Benvenuti.

In questo nuovo sito web troverete informazioni sulla attività clinica, diagnostica e chirurgica da me svolta in ambito urologico, nonché su quello che è il mio impegno didattico e di ricerca scientifica.
Dopo aver diretto, con il ruolo di Professore Ordinario, a partire dal novembre 2000, per diciotto anni, la clinica ospedaliero-universitaria di Modena, ora ho deciso di intraprendere una nuova sfida professionale sempre sul territorio modenese.
Ho accettato di mantenere il ruolo attivo di Senior Professor presso Unimore, e pertanto continuo a svolgere attività di ricerca scientifica in ambito urologico.
Ritengo che nella nostra attività clinica-chirurgica l’esperienza acquisita negli anni sia fondamentale per porre una corretta diagnosi, un’indicazione chirurgica e per condurre l’intervento in maniera da garantire il migliore risultato.
Attualmente la chirurgia urologica è in continuo sviluppo e non passa anno senza che vengano introdotte nuove tecniche chirurgiche. Per questo motivo l’aggiornamento e lo stimolo a cercare nuove soluzioni tecniche risulta fondamentale. Nella mia carriera pur avendo maturato un’importante esperienza nella chirurgia a cielo aperto, sia ricostruttiva complessa, che demolitiva, ho sempre affiancato ad essa l’attività endoscopica, endourologica, laparoscopica, e recentemente laparoscopica/robot-assistita. La scuola dalla quale provengo, padovano-veronese, eseguiva interventi endoscopici quando questi erano completamente sconosciuti nel resto d’Italia. Personalmente sono stato fra i primi in Italia ad introdurre la nefrolitotrissia percutanea ed in anni più recenti, il primo in Europa a credere nella miniaturizzazione estrema del nefroscopio (micropercutanea). D’altro canto la chirurgia a cielo aperto è stata sempre tenuta in alta considerazione dal nostro gruppo, tant’è che insieme al mio maestro, prof. Gaetano Mobilio, siamo stati tra i primi in Italia a presentare una casistica importante sulla chirurgia conservativa del tumore del rene. A dimostrazione che il progresso e l’aggiornamento in urologia non si ferma mai, dal 2007 ho iniziato a Modena la chirurgia laparoscopica robot-assistita del tumore della prostata.

Con la mia equipe, svolgo la mia attività clinica, diagnostica e chirurgica presso:
– PCM
– Hesperia Hospital
– Check Up.
Non esitate a contattarmi in caso di dubbi o necessità.

Prof. Giampaolo Bianchi

Dove visito

Hesperia Hospital Modena

Via Arquà 80/A
41125 Modena (MO)
telefono: 059 449111
Email: info@hesperia.it

shadow

Poliambulatorio Chirurgico Modenese

Via Arquà, 5
41125 Modena (MO)
Telefono: 059 306196
Email: info.pcm@pec.it

shadow

CheckUp Center Modena

Via Tagliazucchi, 7
41121 Modena (MO)
Telefono: 059 211030
Email: info@check-upcenter.it

shadow

Compilate il form per ogni richiesta e informazione.

Dubbi? Domande? Richieste? Contattatemi con fiducia, vi risponderò il prima possibile

shadow